Dalle opere dei Ciardi a Rosalba Carriera, da Tiepolo a Canaletto: I pittori veneziani a Padova Antiquaria


logo antiquaria rid

Dalle opere dei Ciardi a Rosalba Carriera, da Tiepolo a Canaletto

I pittori veneziani ad Antiquaria Padova

(Padova 27.3.2019) Quando l’arte coinvolge il padre e i due figli, prolifici autori di circa 5.000 quadri, nasce il fenomeno Ciardi, la famiglia di pittori veneziani attivi tra l’Otto e il Novecento. A loro sono dedicate la grande mostra di Palazzo Sarcinelli a Conegliano e, a Padova, quella in Galleria Arte Cesaro. Presenti in gran numero alla 35^ mostra- mercato Antiquaria Padova, i quadri dei Ciardi sono l’esempio della sinergia tra galleristi e antiquari. Il percorso artistico del capostipite Guglielmo e dei figli Beppe ed Emma, famosi nel Novecento in tutta Europa, è stato illustrato ad Antiquaria Padova da Franca Lugato e Stefano Zampieri, curatori della mostra di Conegliano che prosegue fino a giugno.

Sono stati ricordati i piccoli paesaggi che Guglielmo teneva sempre con sé come una sorta di museo personale, il suo viaggio in Italia e quello in Europa per accompagnare a Londra Emma invitata a tenere la sua prima personale, il debutto di Beppe Ciardi alla Biennale di Venezia nel 1899.

Ad Antiquaria Padova, mostra- mercato che prosegue fino a domenica 31 marzo alla Fiera di Padova, sono presenti molti altri artisti veneziani (tra cui stampe di Tiepolo e Canaletto) portati da cinque antiquari di Venezia, ma non solo da loro. In mostra 80 antiquari di 13 regioni, presenti con mobili, sculture, tappeti persiani dell’Ottocento, porcellane, statue, argenterie vittoriane e Decò, tessuti e stampe, cornici, specchiere; e ancora cristalli, arazzi francesi e fiamminghi, gioielli, vasi di Emile Gallé e della cristalleria Daum di Nancy. Tra gli artisti lagunari c’è anche una donna: Rosalba Carriera, nata a Venezia nel 1675 e morta nel 1757, presente a Padova con l’Allegoria femminile della pace (Viezzi Arte- Udine) e con Gesù e Maria oltre che con una serie di pastelli veneziani della scuola di Rosalba Carriera (Arcadia, Padova). Rosalba Carriera fu la prima artista a usare l’avorio nelle miniature. I suoi lavori si trovano anche agli Uffizi e alla collezione reale di Windsor.

 

Antiquaria Padova si tiene al padiglione 1 della Fiera di Padova con accesso da via Tommaseo. Orari sabato e domenica 10-20, feriali 15-20. Ingresso 8 euro, ridotto 4 euro (over 65, gruppi di 10 persone, forze dell’ordine, studenti, diversamente abili, ragazzi dai 13 ai 17 anni), gratis sotto i 12 anni. Negli oltre 100 negozi padovani partner di Padova Antiquaria i clienti ricevono biglietti omaggio.

foto per comunicato stampa mercoledì 27 marzo

 

Ufficio stampa: Roberto Brumat 347 3020664  mail@robertobrumat.it